settembre 29, 2012

Seeds Revolution


Cinque minuti e 31 secondi di parole che fanno bene all'anima, arricchiscono, aprono la mente e il cuore, e che nessun giornale di regime pubblicherà mai.
Sì, perché questa rivoluzione silenziosa e lenta viene portata avanti in maniera decisiva in alcune parti del mondo, e, purtroppo, in Italia solo da una minoranza di persone attente alla biodiversità, alla difesa per i diritti degli animali e, più in generale, al bene del pianeta. Ma è soprattutto una lotta a favore della nostra dignità di uomini che -neppure ce ne accorgiamo- viene calpestata giorno dopo giorno dalle multinazionali del cibo. Brevettare i semi è come brevettare l'aria. Un giorno brevetteranno l'aria, dovremo pagare per respirarla e non ce ne accorgeremo neppure. Ci stanno provando (riuscendoci?) con l'acqua...
Altri due film in lingua originale con sottotitoli in italiano (che i canali ufficiali non mostreranno mai) possono aiutanrci ad avere una visione alternativa del mondo e a riflettere in maniera differente su alcuni aspetti importanti della vita.

- http://cortigianerie.blogspot.it/2012/03/un-equilibrio-delicato.html
- http://cortigianerie.blogspot.it/2012/04/food-inc.html


“Fino a che esisterà un pregiudizio/superstizione per il quale bisogna obbedire alle leggi ingiuste, allo stesso modo esisterà la schiavitù”. (Gandhi)

Nessun commento: